Vai ai contenuti della pagina,
Da sinistra: Claudio Foschini, Antonio Pezzi, Francesco Giangrandi, Libero Asioli, Raimondo Ricci Bitti, Stefano Collina

NEWS

14.01.2009

Irrigazione, tecnologia e sostenibilità.

È stata presentata mercoledì 14 gennaio la nuova società Idrologica srl, frutto della fusione tra rami d’azienda di Cofra s.c. di Faenza e Consorzio Agrario di Ravenna. A ospitare la conferenza stampa, cui hanno partecipato le maggiori rappresentanze del mondo agricolo romagnolo, la sala Riunioni Agrintesa di via Galilei a Faenza, gentilmente concessa dal presidente Raffaele Drei.
“Non è un caso che Idrologica srl sia presentata nella sede di Agrintesa – ha esordito Raimondo Ricci Bitti, presidente del Consorzio Agrario di Ravenna e presidente Idrologica srl -. L’obiettivo principale di questa nuova società è proprio quello di dare un adeguato supporto all’agricoltura del territorio romagnolo mirando ad un miglioramento competitivo. Idrologica nasce dalla consapevolezza delle esigenze delle aziende agricole, che stanno mutando scenario: per essere al passo con i tempi, abbiamo ritenuto importante la presenza di un soggetto che fornisse servizi di qualità, partendo dalla consapevolezza del cambiamento del clima e dalla necessità di una progettualità collettiva. Per questo la fusione fra rami d’azienda Cofra e Consorzio Agrario non può che rappresentare un ulteriore vantaggio dei servizi offerti dal momento che le due aziende partecipano pariteticamente, per scelta e non per necessità – continua il presidente di Idrologica -. Mettiamo in campo una sinergia che è utile per il nostro mondo e per il suo miglioramento, tenendo le porte aperte e rendendoci disponibili anche nei confronti del settore pubblico. Si tratta di un percorso iniziato un anno fa e che ha visto la sua concretizzazione grazie all’estrema disponibilità di entrambe le parti, che non hanno mai perso di vista l’obiettivo comune. È nella capacità di accumulare, conservare e distribuire un bene prezioso come l’acqua che risiede il nostro business”.
La fusione tra rami d’azienda di Cofra s.c. di Faenza e del Consorzio Agrario di Ravenna intende rispondere a due aspetti fondamentali dell’agricoltura dell’area romagnola, quello della sostenibilità ambientale e di produzione qualitativamente elevata di prodotti agricoli.
“Oggi presentiamo una nuova azienda che ha un futuro di tecnologie – sottolinea Claudio Foschini, presidente Cofra s.c. e vice presidente Idrologica srl -, che mira alla gestione ottimale delle risorse idriche puntando ad una produzione agricola di qualità sia sul versante della tipologia dei prodotti offerti che su quello delle rese, mediante l’applicazione di nuove tecnologie. Mi preme evidenziare il fatto che le parti che entrano in gioco in questa nuova società, due rami di azienda che lavoravano bene, lo fanno per scelta con il fine di dare ulteriori e migliori servizi all’agricoltura, puntando ad una maggiore qualità dei prodotti, all’ottimizzazione dei costi e alla tutela dell’occupazione attraverso impianti antigrandine e antibrina che consentano appunto di salvaguardare la produzione di frutta garantendo il conseguente conferimento ai magazzini ortofrutticoli”.
Idrologica srl, già oggi riferimento nel settore per oltre 2mila aziende agricole, si presenta con un fatturato 2009 di circa 8 milioni di euro, conta 18 dipendenti fissi e 6 imprese che collaborano.
“Con la fusione di questi rami di aziende, sommiamo i valori aggiunti di entrambi, arrivando alla costituzione di una società che dispone di un sistema integrato di competenze – sottolinea Antonio Pezzi, amministratore delegato di Idrologica srl -. Attraverso la scelta fatta, tutto ciò che fa parte dell’organizzazione dell’azienda si qualifica ancor meglio, viene migliorata la produzione e si ottimizzano i costi. La nostra realtà si presenta con un fatturato 2009 di 8 milioni di euro, due magazzini pari a 1400 mq, per quanto concerne il coperto, e 3000 mq di superficie scoperta che, entro querst’anno, sarà riorganizzata con un progetto di logistica integrata. Contiamo inoltre 6000 prodotti diversi e 23 agenzie distribuite all’interno della provincia di Ravenna, quindi in contatto diretto con le imprese agricole. Con Idrologica ci presentiamo quali protagonisti attivi e attenti alle esigenze dei nostri clienti. L’attività più importante è certamente quella rivolta al mondo agricolo, ma anche al pubblico e privato. Ogni risposta che attiene al tema dell’acqua e alla sostenibilità ambientale ci vedrà impegnati”.
Nel corso della conferenza stampa, è intervenuto Stefano Collina, Assessore all’Agricoltura del Comune di Faenza, sottolineando l’alta qualità dell’agricoltura romagnola: “Partendo dalla consapevolezza che la migliore agricoltura è qui, nel nostro territorio, dobbiamo dotarci di infrastrutture che siano di supporto e sostegno a questo settore che è di alta qualità e fare un passo avanti rispetto alle filiere agricole. Faenza vanta delle specificità riconosciute a livello nazionale che possono essere ulteriormente implementate. Come amministratore faentino, non posso che considerare la nascita di Idrologica motivo di soddisfazione ed è giusto condividere iniziative stimolanti ed incoraggianti come questa”.
Tra i relatori, anche l’Assessore della Provincia di Ravenna Libero Asioli: “Con la sua costituzione, Idrologica ha voluto lanciare una sfida. In un momento così delicato per l’economia, ha voluto puntare su di un settore primario come l’agricoltura. Questo progetto nasce da due settori che erano sul mercato e che si uniscono per guardare avanti e lanciare una sfida, a testimoniare che davvero noi romagnoli non ci rassegniamo mai. L’agricoltura del territorio non potrà che beneficiare di questa iniziativa che vuole stare al passo con i tempi: bisogna essere garantisti nella qualità e quantità e dare vita ad una produzione in grado di essere esportata ed aggredire il mercato estero”.


Relatori:
Raimondo Ricci Bitti, Presidente Consorzio Agrario di Ravenna e Presidente Idrologica srl
Claudio Foschini, Presidente Cofra s.c. e Vice Presidente Idrologica srl
Francesco Libero Asioli, Assessore della Provincia di Ravenna
Antonio Pezzi, Amministratore Delegato Idrologia Srl
Stefano Collina, Assessore all’Agricoltura del Comune di Faenza


Info: ufficio comunicazione Gruppo Cofra, dott.ssa Sabina Orlandi 335 5327591
Sinettica srl, Massimo Seragnoli 348 3854285